Come risolvere i problemi di standby di Windows 10

SaveSavedRemoved 0
Deal Score0
Deal Score0

Mettere in standby il tuo PC è un ottimo modo per risparmiare batteria o energia elettrica assicurandoti comunque di poter riprendere da dove abbiamo lasciato il nostro lavoro.

Controlla le impostazioni della modalità Standby

Quando il computer standby, controlla tutte le impostazioni e i fattori che impediscono lo stato di sospensione. L’hardware, le opzioni di alimentazione

Sul lato sinistro di Modifica impostazioni di sospensione , controlla i valori e assicurati di impostarli correttamente. Se il tuo PC entra in standby troppo presto o al contrario troppo tardi

Disabilitare l’avvio rapido

La funzione di avvio rapido di Windows 10 √® un’impostazione che consente al PC di avviarsi pi√Ļ rapidamente dopo l’arresto. Lo fa salvando un’immagine del kernel e caricando i driver in C: \ hiberfil.sys all’arresto. Quando si spegne e si riavvia il PC, Windows carica il file di ibernazione nella memoria per riprendere il PC.

Se si dispone di un vecchio dispositivo e si nota che il PC non sta andando in sospensione , √® possibile disabilitare l’avvio rapido. Apri Pannello di controllo> Opzioni risparmio energiae fai clic su¬†Scegli i pulsanti di accensione¬†.

Fai clic su Modifica impostazioni attualmente non disponibili e deseleziona Attiva avvio rapido per disattivare questa funzionalit√†.

Controlla i tuoi driver

Controlla se i tuoi driver sono aggiornati. I pi√Ļ importanti sono driver per chipset, driver di rete, audio e BIOS. √ą anche una buona idea assicurarsi di eseguire l’ultima versione di Windows 10.

Aggiorna i tuoi driver : Windows aggiorner√† automaticamente i tuoi driver tramite Windows Update. √ą un metodo completamente sicuro e affidabile perch√© Microsoft verifica i driver per il tuo sistema e li aggiorna quando necessario.

Controlla gli eventi Last Wake

Se il tuo PC si sta svegliando dal sonno in modo imprevisto e vuoi sapere quale dispositivo ha attivato l’evento di attivazione, usa il seguente comando

powercfg -lastwake

Per visualizzare l’elenco dei dispositivi che attivano il sistema, digitare

powercfg -devicequery wake_armed

Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di alimentazione

Ci sono possibilit√† che tu possa modificare e personalizzare le impostazioni del tuo piano di alimentazione per pi√Ļ attivit√†.

Lo strumento di risoluzione dei problemi di alimentazione risolve questi problemi reimpostando le impostazioni e suggerisce come evitarli in futuro.

Vai su Impostazioni> Aggiorna e sicurezza e fai clic su Risoluzione dei problemi . Scorri verso il basso e fai clic su Power per avviare la risoluzione dei problemi di Power.

Riavvia il tuo PC in modalità provvisoria

I problemi di modalit√† di sospensione sono spesso causati da una complicazione tra l’hardware e il software durante l’avvio. Per verificare se questo √® il caso, riavviare il PC in modalit√† provvisoria di Windows 10 e vedere se pu√≤ andare in stand by. Se √® possibile, √® necessario eseguire un avvio pulito per limitare l’errore

Nel passaggio successivo, apri Task Manager e disattiva tutte le app impostate per l’avvio all’avvio. Chiudere sia Configurazione di sistema che Task Manager. Riavvia il tuo PC. Se il tuo PC pu√≤ entrare in modalit√† di sospensione, significa che un’app o un processo sta causando il problema.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Login/Register access is temporary disabled