Come risolvere errore ‘macOS non può essere installato sul computer’

L’ errore ” macOS non può essere installato sul tuo computer” è uno dei problemi che puoi riscontrare . Si apre quando si sta tentando di aggiornare il sistema operativo del Mac , ma non è possibile completare l’operazione. Nonostante la formulazione, non significa che la tua installazione non funzionerà mai. Significa solo che ha fallito una volta.

La cattiva notizia è che questo errore potrebbe verificarsi a causa di una serie di motivi diversi. La buona notizia è che puoi ripristinare il tuo Mac e funzionare con un po ‘di lavoro.

Cosa causa l’errore ‘macOS non può essere installato’?

Diversi problemi potrebbero causare il problema. Fortunatamente, la schermata di errore stessa dovrebbe darti un’idea di ciò che è andato male. Ecco alcuni messaggi che potresti vedere sotto l’avviso:

  • “Il file pat /System/Installation/Packages/OSInstall.mpkg sembra essere mancante o danneggiato.”
  • “Si è verificato un errore durante l’installazione di macOS.”
  • “Impossibile smontare il volume per la riparazione.”
  • “Verifica o riparazione del sistema di archiviazione non riuscita.”
  • “Si è verificato un errore durante la verifica del firmware.”

Alcuni di questi offrono più informazioni di altri, ma indicano diverse fasi dell’installazione che hanno fallito. I seguenti passaggi e correzioni dovrebbero essere in grado di risolvere uno dei problemi sopra citati.

Come risolvere l’errore ‘macOS non può essere installato’


Riavvia e prova di nuovo l’installazione.


Controlla l’impostazione di data e ora

Se la data e l’ora visualizzate non corrispondono alla realtà, questo potrebbe essere il problema. Riavvia il Mac se necessario, quindi vai su Preferenze di Sistema > Data e Ora . Fare clic sull’icona del lucchetto e inserire la password (se necessario) per abilitare le modifiche, quindi fare clic su Imposta data e ora automaticamente . Dopo questo, prova di nuovo l’installazione per vedere se funziona.


Liberare spazio

In alcuni casi, macOS non si installerà perché non ha abbastanza spazio sul tuo disco rigido per farlo. Per vedere quanto hai a disposizione, fai clic sul logo Apple > Informazioni su questo Mac > Archiviazione . Vedrai una ripartizione di ciò che sta vivendo sul tuo computer.


Elimina il programma di installazione

Trova l’installer macOS nella cartella Download del Finder , trascinalo nel Cestino, quindi scaricalo nuovamente e riprova.Potrebbe essere necessario forzare il riavvio del Mac tenendo premuto il pulsante di accensione fino a quando non si spegne. Successivamente, riaccendi il Mac. Potresti anche voler tenere premuto Shift durante il riavvio per avviare la modalità provvisoria in modo che il programma di installazione non tenti di eseguire nuovamente.


Ripristina la NVRAM

Questa è una piccola porzione di memoria che memorizza le informazioni di base come il tempo, la risoluzione del monitor e da quale disco avviare. Potrebbe essere necessario tornare alle Preferenze di Sistema per cambiare le impostazioni modificate, ma è possibile provare nuovamente l’installazione prima di assicurarsi che il problema sia risolto.


Ripristina da un backup

Se utilizzi Time Machine per eseguire regolarmente il backup del tuo Mac, puoi provare a tornare a uno stato precedente per vedere se è più compatibile con il programma di installazione.

Assicurati che l’unità di backup sia collegata, quindi riavvia il computer e tieni premuto Command + R finché non viene visualizzato il logo Apple. Invece di andare sul desktop, il tuo computer ti chiederà di scegliere una lingua principale, quindi apri una finestra chiamata macOS Utilities .

In macOS Utilità, fare clic su Ripristina da Time Machine Backup , quindi fare clic su Continua .

Verrai su una schermata intermedia con alcune informazioni su ciò che stai per fare. Fai clic su Continua per andare avanti.

Scegli l’unità su cui archiviare i backup e fai ancora clic su Continua , che ti porterà a una schermata in cui puoi scegliere il backup più recente. Successivamente, fai di nuovo clic su Continua .

Il tuo computer ripristinerà il backup precedente e potrai vedere se l’installazione funziona.

Esegui il primo soccorso sul disco . Questo può aiutare se stai ricevendo l’errore “Impossibile montare il volume”. First Aid controllerà il tuo disco rigido interno e farà tutto il possibile. Potrebbe anche essere in grado di montare il volume dopo averlo fatto. Quindi sarai in grado di riprovare l’installazione.

Centro o supporto apple

Se nessuno dei precedenti ha funzionato, potrebbe essere il momento di consegnare il computer ai professionisti. Consulta la nostra guida su come installare il tuo computer per istruzioni su come trovare qualcuno che risolva il problema e cosa devi fare per preparare il tuo Mac per la manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *